Slider

Menu

sabato 21 giugno 2014

MAOXSEDDD ONLUS E L'OSSERVATORIO SUI DIRITTI DEI MINORI CONTRO LA "PEDOFILIA" CRIMINE CONTRO L'UMANITÀ

 I Dipartimenti  Nazionali di Servizi Sociali Famiglia e Lavoro- Diretto dalla dott.ssa Maria Giovanna Ursida e il Dipartimento –Violenza e Maltrattamento Minori Diretto dalla dott.ssa Mariella Squillace del MAOXSDDD  onlus con il segretario generale Antonello Imbesi. L’ Osservatorio sui Diritti dei Minori  ,il 19 Giugno  a Rende e il 20 Giugno a Paola nell’ ambito del progetto “Obiettivo Sicurezza “il movimento in occasione della presentazione del libro “Pedofilia” CIO CHE TUTTI DOBBIAMO SAPERE. Scritto dal massimo  Esperto in Italia ,il dott. Antonio Marziale,presidente Nazionale dell’ Osservatorio sui Diritti dei Minori ,Consulente della Presidente della Commissione Parlamentare per l’ infanzia e l’ Adolescenza .Membro delle Commissioni Ministeriali preposte alla stesura dei Codici TV E MINORI e Internet &Minori .Presidente Onorario del Movimento Associazioni per la Sicurezza e Difesa Diritti Disabili. Autore e relatore del libro “Pedofilia”-Ciò che tutti dobbiamo sapere – Il sottotitolo efficace di questa pubblicazione anticipa , esplicitandolo , il fine che intende raggiungere .Un libro dettagliato di documenti ,sentenze e denuncie,contro la Pedofilia per rendere consapevole chiunqua lo legga di un fenomeno così vasto ma nello stesso tempo sommerso ,aberrante per la sensibilità comune che la gente tende a rimuoverlo per proteggersi da una realtà disumana. Prendere consapevolezza di tale fenomeno significa educare la società alla valorizzazione e alla difesa dei bambini  ai loro sogni e  la  loro infanzia ,che per quanto sia possibile dobbiamo tutelare e difendere. La Dott.ssa Squillace  responsabile . Nazionale del dipartimento Maltrattamenti e Abusi  ,ha trattato l’argomento  esplicitando un duplice aspetto ,dal profilo del pedofilo ai post-traumi del bambino .  L’ intervento del dott. Antonello Imbesi Segretario Generale del MAOXSDDD, CHE ATTRAVERSO IL PROGETTO “OBIETTIVO SICUREZZA”sta organizzando una serie di convegni Nazionali ,per la prevenzione Salute –Ambiente –Sociale e con grande forza la battaglia contro la Pedofilia. Moderatrice dei lavori la dott.ssa Maria Giovanna Ursida respons Nazionale del dipartimento Famiglia Lavoro-Sociale. da anni Impegnata nel Sociale ,presidente della Cooperativa ITACA ,che aderisce al Movimento Operatori per la sicurezza,ha evidenziato la necessità di una società che deve educare ed educarsi alla relazione tra i singoli , alla comunicazione con interventi di prevenzione dei fenomeni di pedofilia ,contribuendo a migliorare la nostra capacità di ascoltare , proteggere e difendere i bambini e gli adolescenti.  Lo scopo di leggere e presentare questo volume è di potare la società ad un maggiore rispetto  dei bambini e alla modifica dell’  attuale legge alla  RICHIESTA all’ ONU DI RICONOSCERE LA Pedofilia come CRIMINE CONTRO L’ UMANITA’.             Maltrattamento Minori Diretto dalla dott.ssa Mariella Squillace del MAOXSDDD  onlus con il segretario generale Antonello Imbesi. L’ Osservatorio sui Diritti dei Minori  ,il 19 Giugno  a Rende e il 20 Giugno a Paola nell’ ambito del progetto “Obiettivo Sicurezza “il movimento in occasione della presentazione del libro “Pedofilia” CIO CHE TUTTI DOBBIAMO SAPERE. Scritto dal massimo  Esperto in Italia ,il dott. Antonio Marziale,presidente Nazionale dell’ Osservatorio sui Diritti dei Minori ,Consulente della Presidente della Commissione Parlamentare per l’ infanzia e l’ Adolescenza .Membro delle Commissioni Ministeriali preposte alla stesura dei Codici TV E MINORI e Internet &Minori .Presidente Onorario del Movimento Associazioni per la Sicurezza e Difesa Diritti Disabili. Autore e relatore del libro “Pedofilia”-Ciò che tutti dobbiamo sapere – Il sottotitolo efficace di questa pubblicazione anticipa , esplicitandolo , il fine che intende raggiungere .Un libro dettagliato di documenti ,sentenze e denuncie,contro la Pedofilia per rendere consapevole chiunqua lo legga di un fenomeno così vasto ma nello stesso tempo sommerso ,aberrante per la sensibilità comune che la gente tende a rimuoverlo per proteggersi da una realtà disumana. Prendere consapevolezza di tale fenomeno significa educare la società alla valorizzazione e alla difesa dei bambini  ai loro sogni e  la  loro infanzia ,che per quanto sia possibile dobbiamo tutelare e difendere. La Dott.ssa Squillace  responsabile . Nazionale del dipartimento Maltrattamenti e Abusi  ,ha trattato l’argomento  esplicitando un duplice aspetto ,dal profilo del pedofilo ai post-traumi del bambino .  L’ intervento del dott. Antonello Imbesi Segretario Generale del MAOXSDDD, CHE ATTRAVERSO IL PROGETTO “OBIETTIVO SICUREZZA”sta organizzando una serie di convegni Nazionali ,per la prevenzione Salute –Ambiente –Sociale e con grande forza la battaglia contro la Pedofilia. Moderatrice dei lavori la dott.ssa Maria Giovanna Ursida respons Nazionale del dipartimento Famiglia Lavoro-Sociale. da anni Impegnata nel Sociale ,presidente della Cooperativa ITACA ,che aderisce al Movimento Operatori per la sicurezza,ha evidenziato la necessità di una società che deve educare ed educarsi alla relazione tra i singoli , alla comunicazione con interventi di prevenzione dei fenomeni di pedofilia ,contribuendo a migliorare la nostra capacità di ascoltare , proteggere e difendere i bambini e gli adolescenti.  Lo scopo di leggere e presentare questo volume è di potare la società ad un maggiore rispetto  dei bambini e alla modifica dell’  attuale legge alla  RICHIESTA all’ ONU DI RICONOSCERE LA Pedofilia come CRIMINE CONTRO L’ UMANITA’.